Funghi Porcini Al Dragoncello: Ricetta Veloce

45

Se siete alla ricerca di un contorno veloce, leggero e ricco di gusto, non potete perdervi la nostra ricetta dei Funghi Porcini al Dragoncello. Con soli 150 calorie per porzione, è l’opzione ideale per chi vuole mantenere il proprio regime alimentare equilibrato senza rinunciare al piacere del palato.

In appena 15 minuti di preparazione e 20 minuti di cottura, porta in tavola la bontà autunnale dei funghi porcini, esaltata da un tocco aromatico dato dal dragoncello. Questa combinazione crea una sinfonia di sapori che riscalda il cuore e soddisfa i gusti più raffinati.

Ricca di sapore ma leggera sulle calorie, questa ricetta facile è perfetta sia per una cena speciale che come sofisticata alternativa quotidiana. Vi assicuro: diventerà presto uno dei vostri piatti preferiti!

Note sulla ricetta

  • DIFFICOLTÀ: Facile e veloce
  • PRO: Aromi intensi dei funghi porcini e del dragoncello
  • CONTRO: Tempi di cottura leggermente lunghi
  • PREPARAZIONE: 15 minuti
  • NOTE NUTRIZIONALI: 150 calorie per porzione
  • ADATTO PER: Gli amanti dei funghi porcini e del sapore intenso

Note sugli ingredienti della ricetta: Funghi Porcini Al Dragoncello

Scopriamo come sfruttare al meglio questi ingredienti per una ricetta indimenticabile.

  • Funghi Porcini: Scegli quelli più freschi e carnosi per un sapore intenso.
  • Burro: Utilizza burro di ottima qualità per arricchire il gusto dei funghi.
  • Limone: Aggiunge una nota acidula che bilancia la cremosità del piatto.
  • Dragoncello Fresco: Erba aromatica chiave, dona un sapore unico e raffinato.
  • Sale: Preferisci sale marino integrale per esaltare i sapori naturali degli ingredienti.
  • Pepe: Una macinata fresca al momento serve a dare quel tocco finale speziato.

Valori Nutrizionali del Piatto a Base di Funghi con Erbe Aromatiche

Questo piatto offre un interessante mix di sapori e benefici nutrizionali, pur mantenendo un contenuto calorico moderato. Ecco alcuni aspetti da considerare:

  • Funghi Porcini: Ricchi di proteine vegetali, fibre e vitamine del gruppo B, contribuiscono al senso di sazietà e al buon funzionamento del metabolismo.
  • Burro: Fornisce grassi saturi e vitamina A; tuttavia, il suo uso dovrebbe essere moderato per chi segue una dieta a basso contenuto di grassi.
  • Limone e Dragoncello Fresco: Aggiungono un tocco di freschezza senza aggiungere calorie significative. Il limone è anche una buona fonte di vitamina C, utile per il sistema immunitario.
  • Sale e Pepe: Migliorano il sapore ma dovrebbero essere usati con cautela per mantenere la pressione sanguigna a livelli salutari.

In sintesi, questa ricetta rappresenta un’opzione gustosa e nutriente che si adatta bene a una dieta equilibrata, purché si presti attenzione alla quantità di burro e condimenti utilizzati.

Funghi Porcini Al Dragoncello: Ricetta Veloce

Porzioni 4
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 35 minuti

Ingredienti

Istruzioni

  • Pulite i funghi, separate le cappelle dai gambi e tenete questi ultimi da parte per un'altra occasione.
  • Sistemate le cappelle in una teglia foderata con carta d'alluminio e mettete in forno preriscaldato a 160°C il tempo necessario perché evapori l'acqua di vegetazione. Se le cappelle fossero molto grandi incidete la calotta con un coltello.
  • Appena pronte, trasferitele in un tegame dove avete lasciato sciogliere il burro e lasciatele insaporire aggiungendo dragoncello, sale e pepe.
  • Dopo 20 minuti irrorate con il succo di limone, fate evaporare e servite.

Note

Per un tocco ancora più aromatico, potete aggiungere un pizzico di erbe aromatiche secche insieme al dragoncello. Questo piatto si abbina perfettamente con un vino bianco secco. Ricordatevi di incidere le cappelle dei funghi se sono particolarmente grandi, per favorire una cottura uniforme.
Chef: Tips4Food
Calorie: 150kcal
Portata: Antipasti
Keyword: 15 minuti preparazione, 150 calorie, 20 minuti cottura, Dragoncello, Funghi Porcini, Ricetta veloce

Varianti gustose per un piatto ricco di sapori

Se amate sperimentare in cucina, esistono numerose varianti per arricchire questo delizioso contorno. Una delle idee più intriganti è l’aggiunta di speck a dadini durante la cottura dei funghi, che conferisce una nota affumicata irresistibile al piatto. Per chi preferisce un tocco più fresco e estivo, sostituire il dragoncello con della menta può essere una scelta vincente, regalando al palato una sorprendente freschezza. Se invece desiderate enfatizzare la cremosità, amalgamare alla fine della preparazione un cucchiaio di mascarpone renderà il tutto incredibilmente vellutato. Infine, per gli amanti dei sapori decisi, l’introduzione di qualche goccia di salsa Worcester o di un pizzico di paprika affumicata può trasformare completamente l’esperienza gustativa.

Ricordate: ogni variazione apportata agli ingredienti originali vi permetterà di scoprire nuove armonie gustative mantenendo sempre come base i pregiati funghi porcini!

Domande frequenti

Alcune domande frequenti dai nostri lettori.

Come posso conservare i Funghi Porcini al Dragoncello avanzati?

Puoi conservarli in frigorifero, coperti con pellicola trasparente o in un contenitore ermetico, per massimo 2 giorni. Riscaldali leggermente prima di consumarli.

Cosa posso utilizzare al posto del Dragoncello Fresco?

Se non hai dragoncello fresco a disposizione, puoi optare per il dragoncello secco. Ricorda che la quantità da utilizzare potrebbe variare.

Il presente sito adopera software di intelligenza artificiale per la realizzazione e rappresentazione delle ricette, pertanto, i risultati su alcune ricette, passaggi o immagini, potrebbero non essere perfettamente corrette. A tal fine si prega di prendere visione del seguente Disclaimer.
Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close