Ricetta Beccacce Arrostite Alla Salvia

61

Sei un appassionato di sapori autentici e ricette che raccontano una storia? Allora lasciati trasportare in un viaggio culinario tra i profumi della campagna italiana con un piatto che è pura poesia per il palato: l’aroma pungente della salvia si fonde con la selvaggina in una danza di gusti antichi.

Immagina di essere seduto a tavola, circondato dalla natura, mentre ti accingi a gustare queste prelibatezze arrostite alla perfezione. Il mio ricordo più caro legato a questo piatto risiede nei pranzi domenicali in famiglia, dove le risate si mescolavano al crepitio del fuoco e al profumo intenso delle erbe aromatiche. La preparazione richiede pazienza e cura, ma il risultato è un trionfo di sapori che rievoca tradizioni dimenticate.

Ogni morso è una scoperta: la croccantezza esterna cede il passo alla tenerezza della carne interna, insaporita dal mix perfetto di spezie ed erbe. Con soli 400 Kcal per porzione, questo piatto non solo delizia i sensi ma si inserisce anche in uno stile alimentare consapevole. Preparati ad assaporare la genuinità dei sapori veraci con questa esperienza gastronomica senza tempo.

Note sulla ricetta

  • SEMPILICITÀ: richiede tempo e attenzione
  • PRO: sapore intenso e autentico
  • CONTRO: lungo tempo di preparazione
  • PREPARAZIONE: frollatura e cottura lenta
  • NOTE NUTRIZIONALI: circa 400 Kcal per porzione

Note sugli ingredienti della ricetta

  • Beccacce: carne selvaggina di alta qualità, ricca di sapore
  • Pancetta: aggiunge sapore e succosità alla carne
  • Burro: conferisce cremosità e ricchezza al piatto
  • Salvia: aroma pungente che si sposa perfettamente con la carne selvatica
  • Vino Bianco Secco: dona complessità e profondità al sapore

Aspetti nutrizionali

Scopriamo insieme i benefici nutrizionali di questa ricetta tradizionale per gli amanti della selvaggina.

  • Ricca di proteine di alta qualità dalla carne di beccaccia.
  • Contiene grassi insaturi benefici per il cuore dall’olio d’oliva.
  • Apporto calorico moderato, circa 400 Kcal per porzione.
  • La salvia aggiunge antiossidanti naturali e migliora la digestione.
  • Basso contenuto di carboidrati, ideale per chi segue diete low-carb.
  • La pancetta fornisce un tocco di sapore e grassi saturi da consumare con moderazione.

Ricetta Beccacce Arrostite Alla Salvia

Un piatto tradizionale italiano perfetto per gli amanti della selvaggina: Beccacce arrostite alla salvia. La combinazione del sapore intenso della carne selvatica con l'aroma pungente della salvia crea un piatto indimenticabile che vi trasporterà nelle campagne italiane.
Porzioni 4
Preparazione 1 ora 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 2 ore

Ingredienti

Istruzioni

  • Iniziate con la frollatura delle beccacce: lasciatele riposare da 8 a 10 giorni, svuotate delle interiora e appese per il collo in un luogo buio e fresco o, se preferite, incartate nella parte bassa del frigorifero. Non dimenticate di mettere le interiora in freezer.
  • Una volta trascorso il tempo necessario, pulite accuratamente le beccacce e asciugatele bene.
  • Condite le beccacce con sale e pepe a piacere.
  • In una casseruola capiente, scaldare il burro con un filo d'olio d'oliva. Quando il burro è fuso e inizia a sfrigolare, adagiatevi le beccacce facendole rosolare a fuoco vivo fino a quando non saranno ben dorate su tutti i lati.
  • Aggiungete la pancetta tagliata a grossi dadi e le foglie di salvia al soffritto per insaporire ulteriormente la carne.
  • Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco secco, lasciatelo evaporare parzialmente prima di abbassare la fiamma.
  • Proseguite la cottura a fuoco lento fino al completo assorbimento dei sapori e alla cottura desiderata delle beccacce.
  • Servite calde accompagnando, se lo desiderate, con delle fette di polenta abbrustolita.

Note

Per un tocco rustico e aromatico aggiungete un mazzetto di erbe aromatiche miste (timo, rosmarino) durante la rosolatura delle beccacce.
Chef: Tips4Food
Calorie: 400kcal
Portata: Ricetta Tradizionale Italiana
Keyword: beccacce arrostite alla salvia, carne selvatica, frollatura della carne, frollatura delle beccacce, Pancetta, polenta abbrustolita, ricetta selvaggina, ricetta tradizionale italiana, sapore intenso, vino bianco secco

Varianti della Ricetta Beccacce Arrostite Alla Salvia

Un tocco rustico e aromatico per esaltare il sapore delle beccacce

  • Aggiungete del vino rosso al posto del vino bianco per un sapore più deciso
  • Servite le beccacce con una salsa al tartufo per un tocco di lusso
  • Provatela con pancetta affumicata per un aroma più intenso
  • Sostituite la salvia con timo e rosmarino per un mix di erbe aromatiche diverso

Domande frequenti sulla ricetta

Se hai domande sulla preparazione delle Beccacce Arrostite Alla Salvia, qui troverai le risposte!

Come posso sostituire le beccacce se non le trovo?

Le beccacce possono essere sostituite con altre carni selvatiche come la quaglia o il fagiano per un risultato altrettanto delizioso.

Cosa posso usare al posto della pancetta?

Puoi sostituire la pancetta con guanciale o prosciutto crudo per aggiungere un sapore simile e un tocco di salato al piatto.

Come posso sapere se le beccacce sono cotte alla perfezione?

Puoi verificare la cottura delle beccacce inserendo un termometro da cucina nella parte più spessa della carne; quando raggiunge i 70°C sono pronte.

Il presente sito adopera software di intelligenza artificiale per la realizzazione e rappresentazione delle ricette, pertanto, i risultati su alcune ricette, passaggi o immagini, potrebbero non essere perfettamente corrette. A tal fine si prega di prendere visione del seguente Disclaimer.
Close
Your custom text © Copyright 2024. All rights reserved.
Close